Premio Tesi La Fondazione Gabriele Berionne

78, VIA SAVOIA – 00198 ROMA

Bando di concorso 2015 per l’assegnazione di 4 premi

Art.1 Istituzione dei Premi

La Fondazione Gabriele Berionne istituisce un bando di concorso volto a premiare tesi di laurea (Magistrale ex DM 270/2004,specialistica DM 509/1999 o ciclo unico) e tesi di dottorato a carattere economico, aziendalistico e giuridico aventi per oggetto La Risoluzione della Crisi d’Impresa tra Innovazione e Creatività: profili e teorie, modelli e strumenti.

Il bando di concorso prevede l’assegnazione di 4 (quattro) premi, destinati a neo laureati e a neo dottorati.
I primi due premi, uno destinato ad un neo laureato/a e l’altro destinato ad un neo dottorato/a, consistono nella corresponsione dell’importo di euro 3.000 (tremila) ciascuno.

Il terzo ed il quarto premio, sempre destinati ad un neo laureato/a e ad un neo dottorato/a, consistono nella segnalazione alle Società Deloitte ERS - Enterprise Risk Services s.r.l. e KPMG Advisory S.p.A. di una tesi di laurea e di una tesi di dottorato. Le predette Società, anche a seguito di un colloquio con gli autori delle tesi segnalate, potranno offrire agli stessi uno stage di lavoro fino a 6 mesi di durata.

Art. 2 Requisiti di ammissione

La partecipazione al concorso è riservata ai neolaureati e neodottorati di ricerca che abbiano conseguito - da non oltre 18 mesi dalla data del presente bando ed entro la data di scadenza della presentazione della tesi (art.3) - il titolo di laurea/dottorato con votazione di 110/110 presso uno dei seguenti atenei: la Sapienza Università di Roma, Università degli Studi di Roma Tor Vergata, Università degli Studi Roma Tre, LUISS Guido Carli e LUMSA.

Art.3 Procedure

La domanda d’iscrizione redatta in carta libera e sottoscritta in originale deve essere inviata a mezzo plico posta celere ovvero per corriere entro il 31 gennaio 2016 (farà fede il timbro postale) al seguente indirizzo:
Patalano & Associati Consulenti d’Impresa Srl,

Via San Martino della Battaglia 25, 00185 Roma

Nella domanda il candidato dovrà indicare:

  1. (i) dati anagrafici (nome, cognome, data e luogo di nascita, domicilio, recapiti telefonici, mail):
  2. (ii) titolo dell’opera presentata di cui assicura sotto propria responsabilità il carattere inedito;
  3. (iii) dichiarazione di presa visione e accettazione delle condizioni previste dal presente bando di concorso;
  4. (iv) autorizzazione al trattamento dei dati personali trasmessi (ai sensi del D.lgs. 30 giugno 2003, n.196), anche mediante l’utilizzo di strumenti informatici, al puro fine del corretto svolgimento del concorso e nell’esclusivo ambito in cui tale dichiarazione è resa;
  5. (v) disponibilità a ritirare personalmente il premio, in caso di assegnazione, nel corso della cerimonia che si svolgerà nella primavera del 2016 a Roma.

In allegato alla domanda il candidato dovrà inviare:

(i) copia cartacea in italiano o in inglese dell’opera, contrassegnata dalla firma dell’autore;

Sito web: www.fondazionegabrieleberionne.it Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. Tel: 06.45.44.76.79 - 347.17.81.587 - 06.37.24.927 Fax: 06.233.223.360
Cassa Sovv. e Risparmio fra il Personale della Banca d’Italia - Roma Sede – Via Nazionale, 91 IBAN: IT75 Z058 2403 2070 0001 0682 744
Iscritta nel Registro delle Persone Giuridiche al n. 58/2001

FONDAZIONE GABRIELE BERIONNE

78, VIA SAVOIA – 00198 ROMA

  1. (ii) copia cartacea in italiano o in inglese di una breve sintesi dell’opera;
  2. (iii) copia in formato elettronico dell’opera e della sintesi (cd-rom, pen-drive);
  3. (iv) autocertificazione, ai sensi del D.P.R. 445/2000, attestante la propria cittadinanza e il conseguimento della laurea con la votazione di 110/110;
  4. (v) fotocopiadiundocumentodiidentità.

La documentazione presentata non verrà restituita.

Art. 4 Beneficiari

I candidati sono ammessi al concorso previa verifica, ad opera della Commissione di cui al successivo art.6, delle condizioni riportate nei punti precedenti.

Art. 5 Utilizzo delle Opere pervenute

La Fondazione Gabriele Berionne si impegna a non utilizzare le opere pervenute per fini diversi da quelli contenuti nel presente bando. In particolare i manoscritti risultati non vincitori non verranno pubblicati né inviati a terzi né diversamente utilizzati; le opere premiate invece saranno rese note nel sito internet della Fondazione Gabriele Berionne.

Art.6 Procedura di Assegnazione

I premi saranno assegnati, con giudizio insindacabile, da una Commissione giudicatrice composta da docenti universitari e da esperti del settore finanziario, aziendale e giuridico nominati dalla Fondazione Gabriele Berionne (i nominativi della Commissione saranno successivamente pubblicati sul sito della Fondazione). La Commissione si riserva il diritto di non assegnare uno o più premi qualora ritenga non idonee le tesi inviate.

Gli autori delle opere vincitrici saranno avvisati con comunicazione scritta, a mezzo lettera raccomandata con ricevuta di ritorno ovvero tramite posta elettronica certificata.

Art.7 Obblighi del Vincitore

Entro 15 (quindici) giorni dalla data di ricevimento della comunicazione di assegnazione, il vincitore è tenuto a comunicare l’accettazione del premio e la conferma della propria presenza alla cerimonia di consegna, a mezzo mail/posta pec da inviare a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. ovvero tramite raccomandata a Patalano & Associati Consulenti d’impresa S.r.l. in Via San Martino della Battaglia 25, 00185 Roma.

La mancata comunicazione dell’accettazione entro i termini previsti o la mancata presenza del vincitore alla cerimonia di consegna determinerà la decadenza del premio.

Art.8 Eventuali Variazioni e/o Comunicazioni

Eventuali comunicazioni o variazioni verranno comunicate al vincitore tramite raccomandata ovvero posta elettronica.

Roma 1 maggio 2015

La Fondazione Gabriele Berionne

Sito web: www.fondazionegabrieleberionne.it Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. Tel: 06.45.44.76.79 - 347.17.81.587 - 06.37.24.927 Fax: 06.233.223.360
Cassa Sovv. e Risparmio fra il Personale della Banca d’Italia - Roma Sede – Via Nazionale, 91 IBAN: IT75 Z058 2403 2070 0001 0682 744
Iscritta nel Registro delle Persone Giuridiche al n. 58/2001